lunedì 8 gennaio 2018

Collo double knitting

Nei giorni scorsi ho portato a termine un progetto che inizialmente non faceva parte della mia (chilometrica) lista dei lavori da finire.
A dire il vero si è inserito di prepotenza tra i lavori da fare con priorità assoluta e solo perché mi divertiva tantissimo farlo.
Era da un po' di tempo, a dire il vero, che lavoravo quasi per "dovere", ho completato capi che non erano per me o per la mia famiglia, con scadenze abbastanza ravvicinate, tanto da farmi quasi perdere il gusto di sferruzzare solo per farlo.

Per fortuna, all'inizio di dicembre, ho avuto la bella pensata di iscrivermi ad un corso di double knitting da Fiordilana a Villasanta (MB).
Era una tecnica che mi affascinava da parecchio, e avevo anche provato a far qualcosa per conto mio, ma mi mancavano giusto le rifiniture corrette, avvio e chiusura fatte come si deve.

Mi sono fatta il regalo di Natale in anticipo e ho partecipato alle due lezioni tenute da Egle Breme.

Ho fatto proprio bene. Al di là del piacere di conoscere persone nuove, di andare fisicamente in un negozio che ancora non avevo visitato e che non mi ha visto uscire a mani vuote come si può ben immaginare, il corso è stato veramente quel che cercavo.

Dopo aver lavorato al collo proposto dall'insegnante, che ho regalato a mia madre, mi è avanzata della lana,

così ho deciso di mettere in pratica subito quanto imparato e mi sono lanciata in un altro collo, questa volta con i disegni che amo particolarmente, tratti dal libro che mi ha portato Anna dall'Inghilterra.


Ho ancora qualcosa da perfezionare nella tensione del filo, che non è sempre regolare come vorrei, ma posso dirmi soddisfatta, anche se qualche imperfezione nel disegno c'è e purtroppo me ne sono accorta solo a lavoro quasi ultimato, per cui ho scelto di lasciar perdere e non disfare.

Se è vero che il buon giorno si vede dal mattino, il 2018 è iniziato sotto i migliori auspici!

Nessun commento:

Posta un commento

I vostri commenti sono preziosi per me. Lasciano una traccia tangibile del vostro passaggio e contribuiscono a rinsaldare l'amicizia. Grazie dunque per tutto quello che scrivete.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails