mercoledì 11 aprile 2012

Cento anni in due giorni!

Cento anni! Sono quelli che abbiamo festeggiato, tra lunedì e oggi, io e Renato!
Il 9 aprile è toccato a lui raggiungere il mezzo secolo, e oggi io ho fatto il bis!
Ormai credo che lo sappiate tutte che io e lui abbiamo un giorno di differenza, non solo, che siamo nati nella stessa città (pur abitando le nostre famiglie fuori Como all'epoca), nella stessa clinica e le nostre mamme erano nella medesima camera...
Amore a prima vista? Chissà...
Intanto vi lascio una foto dei due "maturi sposini", fatta lo scorso agosto a Parigi.

Credo che a 50 anni sia quasi d'obbligo fare un bilancio. Ormai è certo che il futuro che abbiamo davanti è più corto del passato che abbiamo trascorso, ma devo dire che questo non mi spaventa.
Sono grata alla Vita, io dico a Dio, per quello che abbiamo avuto e per ciò che siamo. Per quel che mi riguarda la mia vita è stata intensa, ricca e piena. Non sono mancati i momenti dolorosi e difficili, soprattutto quando ero più giovane, ma incontrare Renato ha dato una svolta positiva alla mia esistenza.
Insieme abbiamo affrontato difficoltà e momenti di gioia, siamo cresciuti, maturati e ora invecchiamo. Sempre insieme.
Mi piacerebbe, tra un po' di tempo non c'è fretta!, anche andarcene insieme... Non credo al destino, nel senso che non penso che ci sia qualcosa di già scritto per ciascuno di noi, ma non posso ignorare il fatto che, dalla nascita, ci siamo sempre rincorsi: lui ha frequentato il liceo che avrei voluto frequentare anch'io, seguivamo (senza saperlo) le partite della stessa squadra di basket, abbiamo fatto le vacanze nello stesso posto nello stesso periodo (con compagnie differenti) e via di questo passo. Fino a quando io mi sono licenziata da un posto di lavoro per iniziare un'avventura in un'altra fotocomposizione che preparava e stampava un settimanale per il quale Renato lavorava per pagarsi gli studi all'università.
E finalmente ci siamo trovati...
Beh, se ancora non l'avete capito, non mi pesa minimamente avere 50 anni. Sono una donna serena, appagata, e pienamente soddisfatta. Mi accorgo, eccome, che il fisico non è più quello di qualche anno fa, e non solo "esternamente". I capelli grigi sono l'aspetto più vistoso, insieme ai chili che si accumulano inesorabili. Ma oltre a questo mi accorgo di non essere più veloce ed efficiente come qualche tempo fa. La memoria ogni tanto latita e comincio ad avvertire qualche dolorino qua e là (soprattutto quando sferruzzo sul divano fino alla 1.30 di notte...), ma, davvero, non tornerei indietro neanche se potessi.
Finora sono riuscita a gustarmi ogni giorno, ogni mese, ogni anno. E il tempo trascorso mi ha notevolmente arricchita dentro. L'atteggiamento che mi accompagna oggi è la gratitudine. Ho avuto tanto, spero di riuscire a dare agli altri almeno un po' del bene che ho ricevuto.
Per concludere, che dire? Tanti auguri a noi!

14 commenti:

  1. Elena...che post meraviglioso!
    Auguri a tutti e due!
    Sai, non sapevo della vostra storia e, da romanticona come sono, ho sospirato beata per tutta la lettura! ^_____^
    Sei una donna spetttacolare!
    Un bacione.
    Nunzia

    RispondiElimina
  2. bello e fa bene al cuore un post così.
    Un augurio grande ad entrambi di tutto cuore e che la vita scorra sempre a binari paralleli.
    Pinuccia

    RispondiElimina
  3. Mi hai scaldato il cuore!
    Grazie.
    Tanti auguri a te e Renato con tutto il ♥♥♥

    RispondiElimina
  4. Conoscevo la tua storia e ogni volta che la sento o la leggo mi apre il cuore... Come dai a non credere nel destino?? é stato praticamente li, tutto il tempo per te, a tenere il caldo il tuo frutto che poi hai colto a piene mani... Tanti, sinceri auguri! Siete meravigliosi...
    Vale

    RispondiElimina
  5. Buon compleanno a voi........con l'augurio di continuare per ancora tanti anni insieme e felici......

    RispondiElimina
  6. Grazie, davvero, dal profondo del cuore!
    Oggi è una giornata bellissima, speciale. Ho ricevuto gli auguri anche da persone che non sospettavo minimamente sapessero del mio compleanno! Anche se sta diluviando, in casa mia splende il sole!
    Grazie a tutte, siete impagabili!

    RispondiElimina
  7. Che belle parole, e poi invecchiare insieme è come rimanere sempre giovani.Vi faccio tantissimi auguri !Silvia

    RispondiElimina
  8. ciao e allora...... tanti auguri ad entrambi!!!!!!

    RispondiElimina
  9. mi hai commosso!!!!!!!!
    tanti auguri a tutti e due

    RispondiElimina
  10. Auguri per il vostro centenario! e cento di questi giorni!

    RispondiElimina
  11. Cara Elena,anche se in ritardo voglio farti arrivare il mio abbraccio ed i miei migliori auguri per te e per Renato. Non conoscevo i dettagli della vostra storia...incredibile davvero!
    Purtroppo i miei giorni in Italia non sono stati dei migliori e, letterelmente, non ce l'ho fatta a venire a salutarti. Te ne parlerò poi via mail.
    ciao cara, a presto
    Laura

    RispondiElimina
  12. Che belle parole, quanto ottimismo contagioso, quanta positività... è una gioia leggere tutto questo, tanti auguri per i tuoi meravigliosi 50!!!

    RispondiElimina
  13. Tantissimi auguri a entrambi! ;)

    RispondiElimina
  14. Tantissimi auguri Elena, con molto ritardo ma ugualmente fatti col cuore!
    Un abbraccio,
    Alessia

    RispondiElimina

I vostri commenti sono preziosi per me. Lasciano una traccia tangibile del vostro passaggio e contribuiscono a rinsaldare l'amicizia. Grazie dunque per tutto quello che scrivete.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails