domenica 4 luglio 2010

Catene intrecciate "maglia bizantina"

Dopo tanto parlare di maglia, sentivo il bisogno di un ritorno al passato, all'altro mio grande amore che contende ai ferri il primato della passione...
La bigiotteria, le perline, le catene, chiodini e schiaccini... insomma tutto quello che ruota intorno al mondo dei bijoux.
Ieri mi sono lasciata tentare da una tecnica che non avevo mai sperimentato, se non sbaglio si chiama chain mail (ma non fidatevi del mio inglese), e in particolare questa lavorazione è detta a maglia bizantina. Sembra molto complicata, in realtà, una volta capito il meccanismo procede spedita. Il risultato a me piace moltissimo. E' bella in particolare realizzata in due colori perché si vede bene la lavorazione.
Ho voluto provare con un bracciale, che in questo periodo indosso volentieri perché con il caldo le collane mi danno fastidio.


Ho scelto il lilla e l'argento che per uno strano scherzo della mia digitale diventano così, con questi colori decisamente improbabili...

Non so perché siano così alterati, non appena risolverò il problema cercherò di fotografarlo di nuovo in modo da farvi vedere i veri colori.
In questi giorni sto lavorando ad una parure miyuki composta da anello, bracciale e girocollo con ciondolo. Ci sto mettendo un sacco di tempo perché ci vuole davvero tanto a tessere le perline una ad una, ma sta venendo proprio bene. Naturalmente appena pronta ve la mostrerò.

17 commenti:

  1. Wow, ma è bellissimo... neanche io conoscevo questa tecnica fino ad ora... che dire, il risultato è stupendo, e anche la scelta dei colori!! Complimentoni!!

    RispondiElimina
  2. Ma è davvero troppo carino!!!Mai visto uno così!!!!

    RispondiElimina
  3. E un misto di chainmail e lavorazione con perle.interessante e allo stesso tempo bello, brava, complimenti.
    Se ti va passa a trovarmi, c'è un blog candy in corso!
    baci e buona domenica

    RispondiElimina
  4. Una vera raffinatezza!
    Sono capitata in questo sito per caso, ma tornerò di frequente...
    Saluti da una Estone che vive in Lombardia

    RispondiElimina
  5. e'molto bello..complimenti Elena

    RispondiElimina
  6. Guarda, anche con colori alterati, si capisce che è fatta benissimoooo!!
    Lov!

    RispondiElimina
  7. aggiunta!
    grazie di partecipare al mio blog candy. baci e buon inizio settimana!

    RispondiElimina
  8. Bellissimo!!!
    Anche noi ci siamo imbattutte in questa tecnica e ci piacerebbe approfondire!
    Se dici che, una volta capito (ma è proprio qui il difficile.... ih ih ih) si procede veloce, ci proveremo....magari....

    Buon inizio di settimana!
    Cri&Anna

    RispondiElimina
  9. Come sempre delizioso ed elegante. Una cosina molto estiva. Se lo vede mia cognata.....!!!!!!Ora le dico di passare da te. Buona giornata deny

    RispondiElimina
  10. Grazie a tutte per i complimenti. Sono rimasta senza anellini, ma prometto che non appena ne recupero altri, pubblicherò un tutorial fotografico (ai video non ci sono ancora arrivata) per spiegare la tecnica. Elena

    RispondiElimina
  11. Complimenti, è bellissimo! Molto particolare e azzeccatissima anche la scelta dei colori. Baci, buona settimana

    RispondiElimina
  12. bravissima elena!! il braccialetto è stupendo!!!

    baci eli

    RispondiElimina
  13. Elena che brava, io adoro questi lavori ma le perline hanno su di me un effetto "nevrotizzante" se si può dire, mi fanno diventare isterica.
    Volevo anche scusarmi per lo schema della borsa entrelac, devo ancora riordinare gli appunti del corso perchè sono veramente poco chiari, comunque visti i tuoi lavori la borsa la voli considerando che io ho usato i ferri grandi!Non appena ho finito la posto.ciao

    RispondiElimina
  14. Complimenti Elena! E' venuto davvero bene.
    Io adoro la tecnica chain mail, è di grande effetto.

    RispondiElimina
  15. ciao Elena è da un po' che segnuo il tuo blog. Questo braccialetto è davvero bello, anche perchè ti permette di riutilizzare pezzettini di catene. Aspetto il tutorial
    ciao Grazia

    RispondiElimina

I vostri commenti sono preziosi per me. Lasciano una traccia tangibile del vostro passaggio e contribuiscono a rinsaldare l'amicizia. Grazie dunque per tutto quello che scrivete.

LinkWithin

Related Posts with Thumbnails